Rottamazione ter: nuove aperture per chi non ha pagato entro il 7 dicembre

di Angelo Facchini

Pubblicato il 22 gennaio 2019

Altra chance per aderire alla rottamazione-ter. Con un emendamento al decreto semplificazioni, all’esame del Senato, si dà la possibilità di accedere alla definizione agevolata dei ruoli esattoriali 2000-2017 anche ai debitori che, dopo aver aderito alla “rottamazione-bis”, non hanno integralmente pagato entro il 7 dicembre 2018 le rate insolute dei mesi di luglio, settembre e ottobre scorsi.