Rottamazione delle cartelle: i tempi per essere riammessi

Ci si può rimettere in regola con i pagamenti scaduti della definizione agevolata entro il 30 novembre. I contribuenti che avevano già aderito alla rottamazione delle cartelle e che hanno saltato, o pagato parzialmente, le prime due rate potranno pagare le rate non versate senza l’aggiunta di sanzioni o ulteriori interessi. Per effettuare il pagamento è possibile utilizzare i bollettini RAV ricevuti dall’Agente della riscossione nella comunicazione di avvenuta adesione. Si ricorda, inoltre, che il prossimo 30 novembre scade anche la terza rata del piano.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it