Rottamazione delle cartelle: i tempi per essere riammessi

Ci si può rimettere in regola con i pagamenti scaduti della definizione agevolata entro il 30 novembre. I contribuenti che avevano già aderito alla rottamazione delle cartelle e che hanno saltato, o pagato parzialmente, le prime due rate potranno pagare le rate non versate senza l’aggiunta di sanzioni o ulteriori interessi. Per effettuare il pagamento è possibile utilizzare i bollettini RAV ricevuti dall’Agente della riscossione nella comunicazione di avvenuta adesione. Si ricorda, inoltre, che il prossimo 30 novembre scade anche la terza rata del piano.


Partecipa alla discussione sul forum.