Rottamazione cartelle: ultime novità

La rottamazione ter delle cartelle permette di rateizzare fino a un massimo di 20 rate il debito residuo riferito ai carichi pendenti anni 2000/2017. Le scadenze nel 2019 saranno due: luglio e novembre, dal 2020 diventeranno quattro: febbraio, maggio, luglio, novembre. Le scadenze prevedono, anche, un periodo di tolleranza: cinque giorni dalla data di scadenza. In sostanza si riterrà valido, e non si perderanno i benefici della rottamazione, i pagamenti effettuati entro cinque giorni dopo la data di scadenza.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it