Rottamazione cartelle riapertura: come aderire

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 giugno 2019



Vista la “riapertura” della possibilità di rottamazione cartelle e saldo e stralcio al 31 luglio, si riepilogano le procedure di adesione. La rottamazione ter è stata introdotta dall’articolo 3 del decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2019 e prevede regole simili a quelle delle due precedenti definizioni agevolate. Sono ammessi i debiti risultanti da carichi affidati agli agenti della riscossione tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2017. La rottamazione riguarderà anche bollo auto, superbollo e multe. Per aderire bisognerà presentare domanda (modulo DA 2018), e pagare la prima rata con scadenza 31 luglio, seguirà il piano rateale concesso (massimo 17 rate).