ROL e interessi passivi: nuove regole

di Angelo Facchini

Pubblicato il 18 febbraio 2019

Con il Dl 142/2018 si modificano le regole per la deducibilità degli interessi passivi dei soggetti Ires, a partire dal corrente periodo d’imposta (Redditi SC 2020). Le novità più rilevanti interessano: l’ampliamento dell'ambito applicativo, includendo anche gli interessi passivi capitalizzati; la determinazione del ROL in base alle norme fiscali e non più quelle contabili; il riporto dell’eccedenza degli interessi attivi rispetto agli interessi passivi; il riporto della eccedenza del ROL nel limite di 5 anni.