Ristrutturazioni: ok alle detrazioni per l’ex coniuge

Le spese di ristrutturazione edilizia possono essere detratte anche dall’ex coniuge. In particolare, è possibile detrarre le spese di ristrutturazione nel caso in cui una sentenza conceda il diritto di abitazione nell’ex casa coniugale al contribuente che intende realizzare i lavori di ristrutturazione sull’immobile oggetto di assegnazione, ma tale immobile sia di proprietà dell’altro coniuge.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it