Ristrutturazioni: i pagamenti per bonus lavori

di Angelo Facchini

Pubblicato il 3 aprile 2017

Ai fini della detrazione per il recupero del patrimonio edilizio e la riqualificazione energetica, il bonifico è valido anche se non riporta tutti i dati richiesti, a condizione che il beneficiario rilasci un'apposita dichiarazione, e sempre che non sia possibile ripetere il pagamento. Sul tema delle agevolazioni collegate agli interventi edilizi e di efficientamento, l'amministrazione finanziaria è tornata più volte nel corso dell'ultimo anno, semplificando le modalità di pagamento.