RISOLUZIONI: il bonus investimenti valido anche senza il CVS del 2003

Con la risoluzione 65/E del 27 febbraio 2008 l’Agenzia delle Entrate esprime il suo parere sulla mancata presentazione alla scadenza prevista, 28 febbraio 2003, del modello CVS riepilogativo degli investimenti fatti in base all’art. 8 della legge 388/00. Se la compensazione del credito è anticipata rispetto al momento della effettiva spettanza dell’agevolazione, è rispettato l’obbligo della comunicazione dei dati, e non può applicarsi alcuna causa di decadenza del diritto al contributo motivandola con la mancata presentazione del modello CVS alla scadenza prevista.


Partecipa alla discussione sul forum.