Riscossione: la mini sanatoria delle cartelle


Novità in tema di riscossione: relativamente ai ruoli emessi da Uffici statali, Agenzie fiscali, Regioni, Province e Comuni, affidati in riscossione fino al 31 ottobre 2013, i debitori possono estinguere il debito con il pagamento di una somma pari all’intero importo originariamente iscritto a ruolo, o quello residuo, senza interessi di mora. Sono dovuti l’aggio di riscossione e le eventuali spese per procedure esecutive o cautelari attivate dall’agente. La sanatoria si perfeziona con il versamento, in un’unica soluzione, delle somme dovute entro il 28 febbraio 2014. Per consentire l’adesione alla sanatoria e la registrazione dei pagamenti, la riscossione dei carichi resterà sospesa fino al 15 marzo 2014.


Partecipa alla discussione sul forum.