Riscossione: gli sconti sulle sanzioni

Dopo l’anticipo della riforma delle sanzioni al 1° gennaio, è possibile chiedere l’applicazione di sanzioni più favorevoli in base al principio del favor rei. Lo si può fare, intanto se gli atti con cui sono state irrogate le sanzioni prima del 1° gennaio 2016 secondo le disposizioni precedenti, non sono ancora divenuti definitivi, poi, presentando entro 60 giorni dalla notifica dell’atto, un’istanza di autotutela all’ufficio chiedendo l’applicazione della sanzione più favorevole, in virtù dell’articolo 3 del Dl n. 472/1997. Non è escluso, infatti, che in questo caso l’ufficio ridetermini le nuove sanzioni, notificando al contribuente un atto di autotutela parziale.


Partecipa alla discussione sul forum.