RISCOSSIONE: allungamento delle rate per i debitori in difficoltà

Equitalia ha diramato un comunicato stampa sulle rateazioni multiple. Spiega come la valutazione in ordine alla possibilità di concedere la rateazione, dovrà tenere conto di eventuali piani di rateizzo già accordati dal concessionario in precedenza. In sostanza, al fine di concedere una nuova dilazione, saranno presi in considerazione anche i residui debiti già rateizzati e non scaduti; così facendo, il contribuente ottiene la dilazione sulla nuova cartella (diversamente, considerando solo l’ultima iscrizione a ruolo, non ne avrebbe diritto) ed anche un tempo maggiore per il pagamento rispetto a quello riconosciuto in risposta alla prima istanza.


Partecipa alla discussione sul forum.