RIFORME: semplificazioni per le neo imprese


Il Consiglio dei Ministri di ieri, 25 gennaio 2007, ha decretato una svolta burocratica per le nuove aperture di aziende; basta un’autocertificazione telematica che permetterà aperture rapide: in un solo giorno. E’ una rivoluzione dello sportello unico che consentirà a chi vuole realizzare un impianto produttivo di poter utilizzare un’unica procedura e di avere come interlocutore un’unica struttura. Dunque, per avviare una impresa basta una autocertificazione al Registro delle imprese in via telematica. La comunicazione unica assorbe tutti gli adempimenti amministrativi previsti sia per l’iscrizione al Registro, sia ai fini previdenziali, assistenziali, fiscali e per ottenere il codice fiscale e la partita Iva. La ricevuta rilasciata dal Registro consente l’immediato avvio dell’attività.


Partecipa alla discussione sul forum.