Riforma fiscale: i rimborsi Iva

Nuovo limite per i rimborsi Iva: si sale a 15.000 euro (attuali 5.000) eseguibili senza alcun adempimento (fino a oggi, oltre i 5.000 era necessario il visto di conformità sulla dichiarazione annuale o sul modello TR da cui emergeva il credito).  Per i rimborsi superiori a 15.000 euro, non serve più prestare garanzia, ad eccezione dei casi ritenuti particolarmente a rischio (contribuenti a inizio o a fine attività, contribuenti cui sono notificati avvisi di accertamento, dichiarazioni senza visto di conformità).


Partecipa alla discussione sul forum.