Riforma della riscossione: minisanatoria per i debiti scaduti

di Redazione

Pubblicato il 23 settembre 2015



Al via la riforma della riscossione: la prima operazione è la minisanatoria dei debiti scaduti. Tutti i contribuenti i cui piani di rateazione risultano decaduti nei 24 mesi antecedenti l'entrata in vigore del decreto legislativo, potranno infatti richiedere la rimessione in termini attraverso un nuovo piano di dilazione, di durata non superiore a 72 rate e con decadenza al mancato pagamento di due sole rate. La richiesta, però, deve essere presentata entro i 30 giorni successivi alla data di entrata in vigore della riforma.