Riciclaggio: alert dai giochi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 4 aprile 2018



Nel 2017 sono state 2.600 le segnalazioni da gestori di giochi e scommesse per operazioni sospette. Lo si legge nei Quaderni dell'antiriciclaggio - Collana dati statistici, pubblicati dall'Unita di informazione finanziaria della Banca d'Italia. Soprattutto nel secondo semestre dell'anno passato sono aumentati gli alert dagli operatori non finanziari. Le segnalazioni inviate da giugno a dicembre sono state 1.526, il 73% in più rispetto allo stesso periodo del 2016 (881). La crescita complessiva annuale, invece, è del 26%: furono 2.050 le comunicazioni ricevute nel 2016, mentre il totale è arrivato a 2.600 del 2017.