Reverse charge: approvato fino al 2018

Il Cdm ha approvato in via definitiva il decreto legislativo che amplia fino al 31 dicembre 2018 l’area delle operazioni assoggettate all’Iva con il meccanismo del reverse charge. Pertanto, rientrano nel meccanismo console da gioco, tablet e portatili. L’estensione dell’inversione contabile si applicherà alle operazioni effettuate dopo il sessantesimo giorno dall’entrata in vigore del decreto.


Partecipa alla discussione sul forum.