REGOLARIZZAZIONI: per il sommerso riaperti i termini al 30 settembre 2008


Le aziende hanno un anno in più per regolarizzare i lavoratori al nero, ma gli abusi sono comunque puniti: le infrazioni commesse fino al 31 dicembre 2002 saranno sanzionate se scoperte con multe da 1.500 a 12mila euro; gli ispettori hanno altri sei mesi per completare i controlli. Quindi 30 settembre 2008 per le domande di regolarizzazione all’Inps, e 30 giugno 2008 per i controlli dell’Ispettorato. Si aggiunge una nota importante relativa ai trattamenti economici dei Soci lavoratori di cooperative: le loro buste paga non devono essere inferiori a quelle previste dai contratti nazionali stipulati per il settore di appartenenza dalle organizzazioni di datori e sindacati più rappresentativi a livello nazionale.


Partecipa alla discussione sul forum.