Registro imprese: stessa PEC per più imprese

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con la circolare n.3670/C del 23 giugno 2014, ha fornito chiarimenti sull’obbligo di iscrizione della PEC delle imprese individuali e delle società nel registro delle imprese, con particolare riguardo all’iscrizione della medesima PEC su due distinte imprese. Il Ministero ha ribadito l’assoluta necessità di un indirizzo di posta certificata esclusivo ed univoco per ciascuna impresa. Dietro la segnalazione da parte dell’INAIL della presenza nel registro delle imprese di circa 191.000 indirizzi PEC condivisi da due o più imprese, il Ministero si è impegnato a rimuovere le suddette anomalie e a valutare assieme a Unioncamere e a Infocamere le iniziative praticabili per garantire l’esaustività ed affidabilità degli indirizzi PEC desumibili dal Registro delle Imprese.


Partecipa alla discussione sul forum.