Regime forfettario: le risposte di Telefisco 2016

A domanda: “i contribuenti che nel 2015 hanno optato per continuare ad applicare il regime dei minimi o hanno optato per il regime ordinario possono revocare tale scelta e aderire al forfetario”? Risposta: “il regime forfetario in vigore dal 2015 (legge n.190/2014) costituisce il regime naturale per i contribuenti in possesso dei requisiti previsti. Coloro che nel 2014 aderivano al regime fiscale di vantaggio sono quindi transitati di diritto nel 2015 nel regime forfetario. Sebbene, in via generale, l’opzione per un regime di determinazione dell’imposta vincoli il contribuente alla sua applicazione almeno per un triennio – come previsto dall’art.3 del DPR 442/1997 – nel caso in discussione, stanti le rilevanti modifiche sopra elencate, si ritiene applicabile la deroga contenuta all’art. 1 del citato decreto, secondo cui è consentita la variazione dell’opzione e della revoca nel caso di modifica del relativo sistema in conseguenza di nuove disposizioni normative. Conseguentemente i soggetti che nel 2015 avevano optato per il regime ordinario ovvero avevano scelto di applicare il regime fiscale di vantaggio possono, dal 1° gennaio 2016, revocare tale opzione e accedere al regime forfetario.


Partecipa alla discussione sul forum.