REGIME DEI MININI: la regolarità dalla Commissione Europea


Il regime dei minimi potrà diventare regolare solo dopo la pubblicazione dell’autorizzazione comunitaria nella Gazzetta Ufficiale UE. Il regime è partito il 1° gennaio di quest’anno, e prevede un forfait per il calcolo dei redditi e il totale esonero dell’Iva. Proprio questo esonero è soggetto alla preventiva autorizzazione del Consiglio Europeo. L’autorizzazione è stata richiesta dal Governo italiano con una lettera del 15 novembre 2007, ed è stata oggetto di approvazione da parte della Commissione Ue che ne ha limitato gli effetti fino all’approvazione di una regola comunitaria per le piccole imprese. Sorge così il problema per le piccole imprese che hanno applicato il nuovo regime: come si devono comportare alla luce di questa “novità”? Si attendono chiarimenti e si spera di non incorrere in “sistemazioni” che possano gravare sul regolare andamento della contabilità.


Partecipa alla discussione sul forum.