Redditometro e privacy: in arrivo il provvedimento del Garante

E’ in dirittura d’arrivo il provvedimento del garante della privacy sul nuovo redditometro che darebbe l’avvio ai controlli da parte dell’Amministrazione finanziaria entro la fine dell’anno. L’authority ha fatto il punto sulla qualità e sull’affidabilità dei dati presenti negli archivi dell’Anagrafe tributaria, e sulla profilazione dei contribuenti, sulle modalità con cui sono stati costruiti gli identikit e l’attribuzione delle spese medie Istat.


Partecipa alla discussione sul forum.