Reddito e pensione di cittadinanza: istanze di rinuncia

di Angelo Facchini

Pubblicato il 16 luglio 2019

Con il messaggio n. 2662/2019 l'Inps ha fornito le indicazioni operative per la gestione delle istanze di rinuncia al reddito di cittadinanza e alla pensione di cittadinanza. La rinuncia al beneficio si configura come “unanime manifestazione di volontà” del nucleo beneficiario. La rinuncia potrà essere effettuata dal richiedente titolare della carta, dichiarando che l’istanza di rinuncia viene presentata in nome e per conto del nucleo familiare, a prescindere dalla fase di attuazione del beneficio in essere e dalla composizione del nucleo stesso. Il modulo utile è SR183 da presentare alle strutture territoriali per la rinuncia al beneficio.