Reddito di cittadinanza: sotto osservazione i "finti genitori single"

Reddito di cittadinanza: sotto osservazione i

Per contrastare i furbi in agguato sul reddito di cittadinanza, si mettono in osservazione i “finti genitori single”. Lo prevede un emendamento al decreto sul reddito di cittadinanza. In presenza di figli minori deve essere presentato un Isee che tenga conto della situazione di entrambi i genitori, anche se non sposati o non conviventi. L’obbligo viene meno nelle situazioni in cui è sopravvenuto un successivo matrimonio, se un genitori ha avuto altri figli, se si corrisponde un assegno di mantenimento.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it