REA e Registro imprese: ravvedimento agevolato per versamenti insufficienti


Il ministero dello Sviluppo economico, con una nota del 22 ottobre 2013 in tema di sanzioni previste per le violazioni sul pagamento del diritto camerale, ha chiarito che non può essere considerato tardivo, ma insufficiente, il versamento del diritto annuale inferiore al diritto effettivamente dovuto. I contribuenti potranno avvalersi del ravvedimento operoso sanando la violazione nel termine di 30 giorni dalla scadenza con il pagamento della sanzione ridotta calcolata sulla differenza tra quanto versato e quanto dovuto. Chi non ha effettuato il versamento entro il 16 luglio può ravvedersi entro il 16 giugno dell’anno successivo. Le nuove modalità di applicazione delle sanzioni riguarderanno i ruoli resi esecutivi dopo il 22 ottobre 2013.


Partecipa alla discussione sul forum.