Ravvedimento operoso mancato acconto Iva

Entro il 28 gennaio, i contribuenti che lo scorso 27 dicembre non hanno versato l’acconto Iva (se dovuto) possono effettuarlo con ravvedimento. Il versamento dell’imposta, maggiorata di interessi legali e della sanzione ridotta, va eseguito utilizzando il modello F24 telematico con indicazione dei seguenti codici tributo: 6013 versamento acconto Iva mensile; 6035 versamento acconto Iva trimestrale; 8904 sanzione pecuniaria Iva; 1991 interessi sul ravvedimento – Iva.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it