Ravvedimento: i versamenti di marzo si possono ravvedere entro il 18 aprile

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 aprile 2017



Slitta a martedì 18 aprile, perché il 16 è domenica ed il 17 è festivo, il termine di scadenza per il “ravvedimento breve” con riferimento ai tributi che andavano versati entro il 16 marzo ma che il contribuente ha omesso di versare o ha versato in maniera insufficiente.