PROTESTI CAMBIARI: adeguati diritti e indennità

Dal prossimo 5 giugno andranno in vigore i nuovi importi dei diritti di protesto e delle indennità di accesso; i nuovi limiti sono stati adeguati agli indici economico-statistici con il Dm Giustizia 18 marzo 2010 (G.U. n. 102 del 4 maggio 2010). La maggiorazione ammonta al 2,9 per cento corrispondente all’indice del costo della vita registrato dall’Istat nel periodo 2008-2010. I nuovi diritti oscillano dal minimo di 1,99 al massimo di 43,03 euro. Mentre l’indennità di accesso va da un minimo di 1,78 euro fino a 3 chilometri a un massimo di 6,79 euro fino a 20 chilometri aumentabili di 1,78 per ogni sei chilometri in più. I nuovi importi saranno in vigore dal 5 giugno 2010.


Partecipa alla discussione sul forum.