Proroghe: concesso il rinvio per la comunicazione dei beni ai soci

E’ prorogato al 31 marzo 2013 (2 aprile perchè cade in periodo festivo) il termine per l’invio della comunicazione all’Anagrafe tributaria dei dati relativi ai beni dell’impresa concessi in godimento a soci o a familiari dell’imprenditore. È l’imprenditore che deve trasmettere la comunicazione, ma possono provvedervi anche l’azienda che concede il bene o il socio o il familiare che lo ha ricevuto utilizzando i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate. Il rinvio è stato predisposto dal provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 17 settembre 2012. In origine la scadenza era il 31 marzo 2012 poi spostata al 15 ottobre 2012 ed ora al 31 marzo 2013. (Vincenzo d’Andò)


Partecipa alla discussione sul forum.