Proroghe concesse per il permesso di soggiorno agli immigrati nelle zone colpite dal Sisma in Emilia

È stato prorogato di 12 mesi il permesso di soggiorno agli stranieri che vivono nei Comuni colpiti dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012. La proroga riguarda solo i visti in scadenza entro il 31 dicembre 2012. I documenti rimarranno validi automaticamente per altri dodici mesi anche se i titolari non hanno più i requisiti per il rinnovo perché ad esempio hanno perso il posto di lavoro o la casa a causa del sisma (nota del Ministero dell’Interno n. 7065/2012).

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it