Prorogata la detrazione per carichi di famiglia dei residenti all’estero

L’INPS, con il messaggio n. 2698/2013, rende nota la proroga per tutto il 2013 del diritto per i residenti all’estero a richiedere le detrazioni per carichi familiari. La novità è rilevabile dalla Legge di Stabilità 2013.  Per procedere alla detrazione è necessario dimostrare, con idonea documentazione, che le persone alle quali tali detrazioni si riferiscono non possiedano un reddito complessivo superiore, al lordo degli oneri deducibili, al limite di euro 2.840,51, compresi i redditi prodotti fuori dal territorio dello Stato, di non godere, nel Paese di residenza, di alcun beneficio fiscale connesso ai carichi familiari.


Partecipa alla discussione sul forum.