Proroga 730: rimborsi a rischio

Chi sceglie di consegnare il 730 negli ultimi giorni disponibili, entro domani, mette a rischio la possibilità di avere il rimborso d’imposta dal suo datore di lavoro privato.  Non vi saranno sanzioni se le compensazioni a favore dell’erario slitteranno ad agosto. La complessità della gestione ha richiesto una proroga “lunga”, il 730 precompilato ha complicato non poco la vita a cittadini e intermediari.

Condividi:


Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it