Proposte: e-fattura senza sanzioni nella fase transitoria

di Angelo Facchini

Pubblicato il 28 settembre 2018

I Consulenti del lavoro hanno presentato alcune proposte per semplificare la e-fattura, con l’obiettivo di affrontare efficacemente il cambiamento epocale dovuto alla transizione dal vecchio al nuovo sistema di fatturazione. L’obbligo generalizzato di emissione della fattura elettronica scatterà dal 1° gennaio 2019: si propone, in primis, l’eliminazione delle sanzioni per un primo periodo transitorio della durata di sei mesi.