Professionisti: via libera al credito agevolato


Dopo il via libera da parte della camera, al ddl di riforma dei confidi, anche i professionisti potranno avere accesso al credito agevolato. La legge delega prevede la creazione di una disciplina apposita circa le modalità di contribuzione degli enti pubblici finalizzate alla patrimonializzazione dei confidi al fine di rendere più efficiente l’utilizzo delle risorse pubbliche e favorire la sinergia tra il Fondo centrale di garanzia e i confidi stessi. In questa ottica dovranno essere sviluppate forme di garanzia e servizi, finanziari e non finanziari, che rispondano alle nuove esigenze delle Pmi e dei liberi professionisti.

 


Partecipa alla discussione sul forum.