Professionisti: rottamazione cartelle e contributi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 29 marzo 2019



La Cassa di previdenza dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili informa che non sarà possibile accedere alla rottamazione ter per i contributi non versati dai propri iscritti. Per evitare incertezze sta inviando comunicazioni dirette con l'informativa che non è prevista né la rottamazione ter, né la disciplina del saldo e stralcio cartelle.