Professionisti: le Casse tagliano i contributi per i praticanti

di Redazione

Pubblicato il 18 marzo 2014

Crescono le agevolazioni degli enti di previdenza professionali per l'iscrizione dei praticanti. Disposizioni del genere sono state introdotte dalla cassa forense, da quella dei commercialisti e da quella dei ragionieri. Nella sostanza, i tirocinanti hanno la facoltà di iniziare i versamenti previdenziali richiesti, corrispondendo però importi ridotti e senza l'eventuale applicazione dei minimali di contribuzione previsti.