Professionisti: attenzione al visto infedele per i 730 precompilati

In merito alla “novità dell’anno” i 730 precompilati, i professionisti devono fare molta attenzione all’apposizione del visto di conformità. In caso di visto infedele, il Caf o il professionista,  è tenuto al pagamento di una somma pari all’importo dell’imposta, della sanzione e degli interessi che sarebbero stati richiesti al contribuente a seguito dei controlli formali da parte dell’Agenzia delle Entrate (articolo 36/ter DPR n. 600/1973). E’ fatto salvo il caso in cui il visto infedele non sia stato indotto dalla condotta dolosa del contribuente.


Partecipa alla discussione sul forum.