Professioni: lo studio associato paga l’Irap

di Angelo Facchini

Pubblicato il 7 ottobre 2016

E' sempre dovuta l'Irap dai professionisti che esercitano in forma associata della libera professione. Il recente intervento sul tema contenuto nella sentenza n. 731/2016 delle Sezioni unite della Corte di cassazione non rappresenta un nuovo orientamento ma soltanto la conferma di quanto già sostenuto sia dalla giurisprudenza che dalla stessa amministrazione finanziaria.