Professioni: equo compenso per ingegneri e architetti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 17 aprile 2018



L'equo compenso è sempre più presente nell'affidamento dei servizi di architettura e ingegneria. Diminuiscono, infatti, del 20% i casi in cui non viene allegato al bando pubblico il calcolo dei compensi posti a base di gara. Inoltre, scende dell'8% il numero di gare in cui si configura un errore nel calcolo dei corrispettivi destinati al professionista.