Professioni: equo compenso nei codici deontologici

Gli ordini professionali stanno aggiornando il codice deontologico inserendo l’equo compenso. Gli ultimi in ordine cronologico sono stati commercialisti e avvocati. I principi di base mirano a tutelare i professionisti stessi invitandoli a rispettare la misura, evitando offerte al ribasso. L’importo delle parcelle deve fare riferimento ai parametri fissati dal ministero.

06 marzo 2024