Professioni: comunicazione del volume d’affari da parte degli avvocati

di Redazione

Pubblicato il 2 agosto 2012

Una sentenza della Cassazione a Sezioni Unite (n. 9184 del 7 giugno 2012) chiarisce l’obbligo per gli avvocati di comunicare al servizio tributi della Cassa forense il volume d’affari dichiarato al Fisco. Tale obbligo è generale e interessa anche i professionisti non iscritti all’ente di previdenza. Gli unici esonerati sono i praticanti non iscritti alla Cassa e gli avvocati iscritti in altri albi professionali.