Privacy: il Garante stoppa le inserzioni pubblicitarie indesiderate via mail

Il Garante per la protezione dei dati personali ha ribadito il data 16 ottobre u.s. il principio già espresso dal provvedimento n. 427 del 25 settembre 2014. Un cittadino che si iscrive ad una newsletter deve dare il suo esplicito consenso affinché gli possano essere inviate anche comunicazioni promozionali e/o altre comunicazioni che esulano dal servizio richiesto.


Partecipa alla discussione sul forum.