Precompilata: verifica delle spese sanitarie

Le spese sanitarie rimborsate vanno verificate nella precompilata. Quando il rimborso delle spese sanitarie viene erogato in una annualità successiva a quella di sostenimento della spesa è necessario che il contribuente verifichi la bontà della scelta effettuata dall’Agenzia delle entrate che ha inserito le stesse nel quadro dei redditi da assoggettare a tassazione separata. Se la spesa rimborsata era stata a suo tempo detratta l’assoggettamento della stessa a tassazione separata deve essere confermato senza alcuna modifica. Se invece la spesa rimborsata non era stata detratta, in tutto o in parte, al momento del suo sostenimento, allora il contribuente dovrà intervenire per modificare la precompilata eliminando la quota rimborsata dai redditi da assoggettare a tassazione separata.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it