Precompilata: decreto che taglia i compensi


E’ stato pubblicato in GU il decreto 1° settembre 2016, con il quale sono riformulati, e tagliati, i compensi da destinare ai CAF. Si legge: ” le risorse da destinare all’erogazione dei compensi spettanti ai CAF ed ai professionisti abilitati non possono eccedere il limite di euro 276.897.790,00 per l’anno 2016, euro 246.897.790,00 per gli anni 2017 e 2018 ed euro 216.897.790,00 a decorrere dall’anno 2019. Qualora per effetto dell’applicazione dei compensi unitari, l’importo complessivo dei compensi spettanti risulti superiore all’anzidetto limite di spesa annuale, gli importi dovuti a ciascun avente diritto sono proporzionalmente ridotti”.

 


Partecipa alla discussione sul forum.