Polizze unit linked e index linked esenti da Iva


Con la risoluzione n. 52/E del 16 maggio 2014, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che le prestazioni finanziarie rese alle compagnie di assicurazione per la gestione degli attivi posti a copertura delle riserve tecniche, a garanzia degli impegni assunti dalle stesse compagnie verso gli assicurati, non scontano l’Iva perché rientrano tra quelle relative alla gestione di fondi comuni. Sono forme di investimento standardizzato dove la compagnia agisce come un intermediario e, quindi, non ha la possibilità di incidere sul rendimento. Si parla in riferimento alla gestione degli attivi a copertura delle riserve tecniche riguardanti le polizze unit linked e index linked che, generalmente, le imprese assicuratrici affidano a soggetti esterni.


Partecipa alla discussione sul forum.