Più lunghi i tempi per l’accertamento grazie alla nuova integrativa a favore


Grazie ai termini più lunghi per presentare la dichiarazione integrativa, si allungano i termini di decadenza dell’accertamento. In particolare è stato previsto che la presentazione di tutte le dichiarazioni integrative (anche a favore) fa slittare i termini di decadenza dell’accertamento a partire dal momento di presentazione dell’integrativa. I termini di accertamento si “riaprono” per i soli elementi oggetto dell’integrazione, per le parti della dichiarazione originaria che sono rimasti invariati il termine di decadenza decorre dalla data di presentazione della dichiarazione originaria e non è previsto l’allungamento dei termini.


Partecipa alla discussione sul forum.