Piccoli agricoltori: niente spesometro per il 2018

di Angelo Facchini

Pubblicato il 2 agosto 2018

Un emendamento approvato dalle Commissioni Finanze e Lavoro al decreto legge Dignità (Dl 87/2018) estende l’esonero dalla comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute agli agricoltori in regime speciale IVA. L’esenzione dall’invio della comunicazione con l’elenco delle fatture emesse e ricevute avrà valenza dal 1° gennaio 2018 eliminando quindi l’obbligo di trasmissione dello spesometro sia per il primo che per il secondo semestre dell’anno.