Per la scelta dell’8 per mille tramite CUD schede aggiornate


Per destinare l’8 per mille tramite CUD è necessario adoperare le schede approvate con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 12 febbraio. I sostituti d’imposta, datori di lavoro ed enti pensionistici, se hanno già inviato una scheda non aggiornata, non sono tenuti a riconsegnare al contribuente l’intero CUD, ma devono rilasciare la sola scheda contenuta nella pagina 3. A loro volta, i lavoratori dipendenti e i pensionati che vogliono firmare per l’8 per mille, ma non presentano la dichiarazione dei redditi e hanno ricevuta una scheda non aggiornata, possono utilizzare la scheda presente a pagina 3 del modello CUD 2013, disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate.


Partecipa alla discussione sul forum.