Pensioni: "quota 100" prevista nella legge di bilancio con 41 anni di contributi

Nella Manovra 2019 sarà prevista per le pensioni la “quota 100” con 41 anni di contributi. Così ha detto il ministro Di Maio in audizione alle commissioni riunite Attività produttive, Lavoro e Affari sociali della Camera. Inoltre, così ha dichiarato, è necessario approva una pensione di “cittadinanza” per chi riceve un reddito inferiore a 700 euro.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it