Pensioni: al via la raccolta dati reddituali per il 2014

di Redazione

Pubblicato il 8 aprile 2014

E' stata avviata la nuova campagna 2014 di verifica delle informazioni reddituali trasmesse dai pensionati delle gestioni private. Quest'anno si modificano le modalità di raccolta tramite REDITA e REDEST 2014. I soggetti obbligati sono stati individuati in funzione delle prestazioni collegate al reddito godute e teoriche riferibili al pensionato. La dichiarazione non viene richiesta ai soggetti ultra-ottantacinquenni, a condizione che nella precedente campagna abbiano dichiarato reddito zero (messaggio INPS n. 3870/2014).