Patent box: opzione non vincolante

Con un provvedimento e una circolare del 1° dicembre, l’Agenzia delle Entrate ha reso noto il contenuto delle istanze di accordo preventivo previste dalla normativa sul patent box. I contribuenti avranno 120 gg di tempo per integrare le domande presentate, documentando le modalità di calcolo dell’agevolazione. Nel caso di risultati negativi, la detassazione potrà effettuarsi solo dall’anno in cui il bene immateriale produrrà un reddito, dopo la preventiva compensazione delle perdite precedenti. si potrà anche “cambiare idea” se la detassazione non sarà conveniente.


Partecipa alla discussione sul forum.